25-07-2018

Problemi di tachicardia

Salve ho 43 anni sono un fumatore prendo da circa 5 anni entact 20mg per ansia e attacchi di panico, in questo periodo soffro di extrasistoli e consultando il medico mi ha detto che non ce da preoccuparsi però per qualsiasi dubbio sono andato a fare una visita cardiologica e come volevasi dimostrare mi ha trovato il battito cardiaco accelerato , infatti ero molto agitato prima della visita come sempre e dopo la visita mi ha prescritto il cardicor 2.5 ( il resto dei valori era tutto nella norma ) la pressione 140/80 .....vorrei sapere se mi devo preoccupare e se come terapia va bene grazie mille

Risposta di:
Dr. marco turbati
Specialista in Cardiologia e Medicina interna
Risposta

Purtroppo l’ansia è una “pessima” compagna di vita,comunque i dati che lei presenta non paiono di particolare rischio dal punto di vista cardiologico, con il farmaco prescrittole sicuramente la sintomatologia sii ridurrà

TAG: Adulti | Cuore | Disturbi dell'umore | Effetti Collaterali | Farmacologia | HR - Tachicardia | Ipertensione | Malattie dell'apparato cardiovascolare | Psicologia | Psicosomatica | Salute mentale | Terapie