Salve gentili dottori volevo chiedervi cosa comporta la prostatite cronica a lungo andare associata ad epididemite dato che non sono tranquillo per niente? Se avessi avuto 70 anni potevo capire ma a 26 è un'altra cosa. Scustami saluti