L’ESPERTO RISPONDE

Prurito diffuso e linfonodi cervicali

Buongiorno, sono una ragazza di 17 e da circa 1 anno ho una dermatite diffusa su tutto il corpo. Successivannte ho iniziato ad avere tachicardia, palpitazioni e malessere in generale. Da circa 2 mesi ho notato un linfonodo gonfio quando giro la testa sul lato destro e con il passare del tempo, un altro sul lato sinistro. Il cibo ho iniziato a... Leggi di più sentirlo molto strano e da 2 mesi circa ho notato che il mio palato ha un colore strano cioè rosso scuro tendente al nero sul palato duro e giallo verso il palato molle. Inoltre avverto spesso sapori strani in bocca tipo cloro, la saliva è acida e spesso odore metallico. Inoltre solo in questo arco di tempo mi viene spesso un mal di testa inspiegabile, cosa che non ho mai avuto in vita mia. Sono già stata da diversi medici, cardiologo, dermatologo, otorinolaringoiatra. Tutti mi hanno assegnato delle cure ma i miei dolori e i miei malesseri non passano. Il prurito è sempre costante, l'appetito manca e avverto sempre dolori addominali e gonfiore. Inoltre il mio peso è calato molto: peso 46 chili rispetto a quando stavo bene che pensavo 51 chili. Tutto questo mi sta preoccupando molto soprattutto i linfonodi cervicali gonfi, il mal di testa, i fruscii e i fischi nelle orecchie e i dolori inspiegabili in tutto il corpo. Ho assolutamente bisogno di aiuto, di consigli e di indicazioni per cosa fare perché temo di avere qualcosa di grave tipo linfoma di HodKing o cose simili. Premetto che gli esami del sangue che ho fatto circa 2 settimane fa e negli scorsi mesi, i dottori mi hanno detto che sono nella norma. Ma questi miei dolori e malesseri non riesco a spiegarli anche perché durano da molto tempo. Vi prego la paura e l'ansia mi stanno travolgendo. Grazie per il dottore/dottoressa che avrà il piacere di rispondermi!

Risposta del medico
Dr. Severino Caprioli
Dr. Severino Caprioli
Specialista in Malattie infettive e Medicina interna

Gentile signorina, purtroppo credo che nessun medico specialista possa rispondere alle sue domande via mail. Le consiglio caldamente di scegliere uno specialista di fiducia, magari un infettivologo o un bravo internista e di rimettersi completamente nelle sue mani. Un saluto affettuoso.

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Linfonodi gonfi: cosa fare?
Linfonodi gonfi: cosa fare?
3 minuti
Linfonodi ingrossati: le cause della linfoadenopatia
Linfonodi ingrossati: le cause della linfoadenopatia
3 minuti
Covid: quali patologie aumentano il rischio mortalità?
Covid: quali patologie aumentano il rischio mortalità?
2 minuti
Puntura di medusa: cosa fare?
Puntura di medusa: cosa fare?
2 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Microchirurgia e chirurgia sperimentale e Medicina generale
Arcisate (VA)
Specialista in Medicina generale e Medicina del lavoro
Milano (MI)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Medico di Medicina generale
Milano (MI)
Specialista in Medicina alternativa (agopuntura, omeopatia...) e Malattie infettive
Brescia (BS)
Specialista in Medicina generale e Ecografia
Boltiere (BG)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Medico di Medicina generale
Mogliano Veneto (TV)
Specialista in Malattie infettive
Roma (RM)
Specialista in Ecografia e Medicina generale
Milano (MI)
Medico di Medicina generale
Catanzaro (CZ)
Specialista in Medicina generale e Chirurgia generale
Milano (MI)