Mio padre, 64 anni, aveva il PSA a 13 a seguito del quale ha fatto un’ecografia con risultato “ ECOGRAFIA PROSTATICA TRANSRETTALELa prostata, esaminata per via transrettale, appare ingrandita (diametro trasversale 54mm;diametro antero-posteriore 31 mm; diametro longitudinale 40 mm) con ipertrofia del lobo medio che assume aspetto adenomatoso (17... Leggi di più cc) e che protrude in vescica; l’ecostruttura della ghiandola è disomogenea per la presenza di cisti di ritenzione e calcificazioni localizzate prevalentemente in sede periuretrale. Sfumata area ipoecogena di circa 8 mm al lobo sinistro. Profili capsulari sostanzialmente conservati.“ Recentemente il PSA è sceso a 4,44 ed a fatto una RM prostata multiparametrica (senza e con contrasto) con risultato “ INDICAZIONE: rialzo PSA 4,44 ng/ml, % 18.9Biopsia non eseguita TECNICA: previa ipotona farmacologica (Buscopan ev), esame eseguito con tecnica mp con acquisizione morfologica di base T2 pesata secondo piani di sezione assiale, coronale e sagittale, sequenza DWI e DCE con infusione ev di 8 cc di mdc paramagnetici (Gadovist) e sequenza T1 pesata a completamento per lo studio dello scavo pelvico. DIMENSIONI: prostata volumetricamente ai limiti della norma, con modesta porzione adenomatosa centrale a prevalente componente stromale. - volume complessivo della ghiandola: 35 cc (diametri AP 3.5 cm, LL5.2 cm, CC 3.7 cm) -PSA density: 0.12 ng/ml/cc REPERTI: a livello della zona periferica sn, in sede apicale sn, si evidenzia una piccola alterazione nodulare, di circa 0.7 cm, con caratteristiche morfologiche, in DWI e di enhancement da riferire a formazione disproliferativa di verosimile grado 4 Pirads-v2.Non adenomegalie loco regionali. Diverticoli del sigma. “ Il medico di base ha fatto la ricetta per una biopsia senza urgenza ma non ci ha spiegato nulla.Potrebbe darci un sua opinion sulla situazione? Grazie