22-11-2017

Pulire punti riassorbibili dopo addominoplastica

Buonasera, ho da 3 settimane subito un intervento di addominoplastica, all’ultima medicazione mi è stato tolto il cerotto dall’ombelico e mi è stato detto frettolosamente di pulirlo, ma come? In pratica l ombelico è chiuso e asciutto ma è “pieno” di crosticine che credo che siano i punti riassorbibili che mi sono stati applicati. Vorrei sapere come poter pulire la parte senza fare danni. Grazie

Risposta di:
Dr. Nando Gallese
Specialista in Chirurgia generale e Chirurgia toracica
Risposta

Le crosticine (escare) cadranno da sole. Qualche goccia di acqua ossigenata, un paio di volte al giorno, aiuterà tale fenomeno spontaneo. In caso di presenza di punti, se riassorbibili si autoelimineranno, se non riassorbibili necessiteranno di rimozione in Ambulatorio Chirurgico. Opportuni, comunque, controlli presso il centro in cui è stato eseguito l'intervento o da parte di Specialista di fiducia. Saluti

TAG: Chirurgia generale | Chirurgia plastica‚ ricostruttiva ed estetica | Igiene e medicina preventiva
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!