Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

24-06-2016

Puntini pruriginosi sul pene

Salve Dottore, ho 47 anni ed il mio problema è iniziato mesi fa (autunno/inverno scorso) con qualche puntino sulla pelle del pene (dimensione capocchia di spillo). Questi puntini sono venuti in superficie fino ad affiorare sulla pelle e iniziando a prudere nei momenti di caldo, anche lavandomi con acqua calda, il prurito inizia e diventa molto forte.
Grattando senza scorticare, la pelle viene via molto facilmente e i puntini che ad oggi sono allargati a macchia d'olio e rilasciano un liquido che poi cicatrizza e diventa una pellicola sottilissima tipo crosticina che li ricopre fino a seguente lavaggio che salta via e rinizia tutto da capo.
Ho iniziato a trattare ieri la parte con una pomata fughicida dopo essermi lavato accuratamente e disinfettato con amuchina. Può andare bene continuare così? Grazie
Risposta di:
Risposta
Potrebbe essere un fungo, la usi due volte al giorno per almeno 10 gg però sarebbe meglio farsi vistare da un urologo.
TAG: Andrologia | Dermatologia e venereologia | Organi Sessuali | Pelle | Salute maschile | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!