31-08-2017

Puntura di insetto e braccio gonfio

L'altra sera sono stata punta da un insetto, sono stata al pronto soccorso perché il braccio si era gonfiato. Mi hanno somministrato del bentelan intramuscolare e prescritto altre due pasticche per i prossimi due giorni insieme all'applicazione di una pomata con cortisone. Il braccio è gonfio, rosso, caldo e indolenzito nonostante la cura e la piaga rossa si è allargata. Sto anche prendendo un antibiotico (macladin 250 mg) per curare una dermatite periorale. Cosa faccio? Ringrazio anticipatamente

Risposta di:
Dr. Antonino Arena
Specialista in Allergologia e immunologia clinica e Dermatologia e venereologia
Risposta

Le punture di insetti (soprattutto imenotteri, come vespe, api e calbroni) possono dare delle reazioni locali molto fastidiose; può trattarsi di una reazione allergica localizzata, non grave fortunatamente, ma che può persistere per diversi giorni. Per capire se non si è sovrapposta una infezione o si tratta solo di una reazione infiammatoria è necessaria una nuova visita, che le consiglio per accelerare i tempi di guarigione. Dr Arena Antonino

TAG: Allergie | Allergologia e immunologia clinica | Pelle
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!