26-07-2017

Quando fare il test di gravidanza?

Buongiorno sono un ragazzo e il giorno 11 luglio ho avuto un rapporto sessuale con una ragazza in cui purtroppo si è rotto il preservativo e c'è stata eiaculazione interna. La ragazza era al primo giorno di mestruazioni ed ha assunto ellaone dopo circa un'ora dal rapporto. Sappiamo che è difficile rimanere incinta così ma non impossibile e siamo molto stressati dalla situazione. Il giorno 27 luglio (a 15 giorni dal rapporto) volevamo fare un test sul sangue beta hcg. Naturalmente visto che il rapporto c'è stato durante le mestruazioni dopo 15 giorni non potremmo sapere se ci saranno eventuali ritardi.
Vorremmo fare il test il prima possibile ma vorremmo anche che sia definitivo. Volevamo chiedere se facciamo il test sul sangue a 15 giorni dal rapporto questo potrá essere definitivo o dovremo aspettarci sorprese o farlo più in lá? Non vogliamo aspettare quasi un mese per l'eventuale ritardo ma farlo il prima possibile.

Risposta di:
Dr. Maurizio Simonelli
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Risposta

Prima della comparsa del ritardo mestruale non ha senso fare il test.

TAG: Biochimica clinica | Esami | Ginecologia e ostetricia | Gravidanza | Organi Sessuali | Patologia clinica | Salute femminile | Sessualità
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!