25-05-2012

quasi un neologismo

Salve vorrei avere maggiori informazioni riguardo l'EMIPIRAMIDALISMO DESTRO, vorrei sapere cos'è.Spero di ricevere risposta al piu prestoGrazie in anticipoAlessia
Risposta a cura di:
Dr. Massimo Barrella

Specialista in Neurologia

Molti termini utilizzati nella pratica medica mi fanno un pò sghignazzare....

Allora, si definiscono "vie piramidali", le connessioni nervose che viaggiano dentro il midollo spinale, nate da una zona della corteccia cerebrale motoria (cosidetta area motoria primaria, o area prerolandica) e direttamente connesse con i neuroni del corno anteriore del midollo stesso, secondo un'organizzazione architettonica  molto precisa che noi definiamo "metamerica". Ora, quando queste vie vengono lesionate, indipendentemente dalla causa della lesione, si verificano una serie di fenomeni, che noi neurologi facciamo rientrare nel concetto di "sindrome piramidale". Dire "piramidalismo" è una tipica espressione italiota provincialotta, cioè il medico ha riscontrato (forse) alcuni segni caratteristici della "sindrome piramidale", però forse non è convinto, allora usa un eufemismo, quasi politichese, "piramidal-ismo". Siccome in genere le sindromi piramidali colpiscono solo un  lato del corpo, e dal greco "emi" vuol dire metà, emi-piramidalismo è un'aggiunta inutile, che però rende ancora più misteriosa la parola. Ha capito come si fa a diventare professori? (scherzo, naturalmente).

Non so ( non mi ha detto, ma immagino) in base a quali elementi è stata espressa questa parolaccia nei suoi confronti, io mi sarei ribellata facendo allusioni al mestiere della mamma di chi le ha scritte. A parte scherzi, se hanno scritto questo, verosimilmente qualche problemuccio l'hanno trovato. Mi sembra giusto che lei torni da loro per farsi riferire una diagnosi comprensibile a chi "parla come magna".

Saluti