Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

17-02-2004

Radiografia

A seguito di raggi effettuati a mia madre sul Cranio e seni paranasali hanno evidenziato: Area rotondeggiante di circa 7mm, radiotrasparente, a livello della regione parieto-occipitale (lesione sostitutiva... altro...). Presenza di sperone occipitale. Non evidenza di calcificazione endocraniche patologiche. Modesta ipodiafania delle cavità pneumiche paranasali frontali e mascellari da riferire a lieve sinusite. Turbinati pervi. Femore destro. Estesa area ovalare di radiotrasparenza delle dimensioni di circa 5,5x2,5 cm, si apprezza al terzo prossimale del femore i profili in parte sfrangiati, i margini sfumati e l'assottigliamento corticale con apparente erosione della trabecolatura ossea depongono per lesione secondarie. Indispensabile visita specialistica. Essendo mia madre stata operata 7 anni fa di Carcinoma mammario presso il centro oncologico Europeo di Milano, chiedo qual è il trattamento che adesso mia madre dovrà subire e se questo e un fatto grave o no.
Paginemediche
Risposta di:
Paginemediche
Risposta
Per rispondere alla sua domanda è indispensabile conoscere le caratteristiche istologiche della neoplasia asportata e gli eventuali trattamenti chemioterapici e/o ormonoterapici a cui sarebbe stata sottoposta. In ogni caso, l’Istituto Europeo di oncologia è sicuramente un centro altamente qualificato.
TAG: Oncologia | Tumori
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!