Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

20-03-2013

rafforzare la terapia e attenzione alla dieta, in accordo col medico

Buongiorno,credo di avere qualcosa di grave...ho 27 anni [ da un mese circa che soffro di un fastidioso bruciore alla bocca dello stomaco...il mio medico mi ha dato prima un gastroprotettore associato a riopan x due setimane ma i sintomi nn si sono attenuati.Accuso solo bruciore senza avere altri tipi di problemi..pensate acnhe voi a qualcosa di grave?nn so piu che fare...
Risposta di:
Dr. Franco Scaldaferri
Specialista in Gastroenterologia e endoscopia digestiva
Risposta
carissimo non credo! però è bene che risenta nuovamente il suo medico, rivaluti la possibilità di raddoppiare la dose di "gastro-protettore" (inibitore di pompa protonica) e se i disturbi continuano occorre pensare alla possibilità di eseguire una gastroscopia. Attenzione, in questi giorni, all'utilizzo di anti-infiammatori (come aspirina, ibuprofene etc) e all'utilizzo di cibi/bevande che peggiorano i sintomi come alcolici, cioccolato, te, caffè, fumo, bevande acide etc. Inoltre, specie se i disturbi scompaiono con la terapia ma poi si ripresentano dopo a sospensione della stessa, occorre escludere la presenza di una infezione da helicobacter pilori, il batterio responsabile della maggior parte delle gastriti. spero di essere stato esauriente. cordiali saluti
TAG: Gastroenterologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!