Gentile Dottore, sono un ragazzo di 22 anni. Dalla scorsa estate ho notato che in entrambe le orecchie (praticamente sulla piega del bordo esterno, cercando su internet ho letto che si chiama fossa scafoidea) c'è la tendenza a formarsi delle piccole ragadi. Il dermatologo dice che potrebbe essere dermatite seborroica. Però la pelle è perfettamente normale, un po' arrossata e fragile ma non ci sono croste, o bolle, la pelle tende solo a lacerarsi leggermente se toccata. C'è solo un piccolo segno bianco sulla zona che tende a tagliarsi. Mi succede sia d'inverno che d'estate. Potrebbe essere il sudore? Qualcosa che mangio? O ha ragione il dermatologo? L'estate scorsa sono risultato positivo ad ANA 1:80 Punteggiato. Esiste un legame? Grazie