Buonasera,sono una ragazza di 22 anni. Circa una settimana fa ho notato che le mie dita di raggrinzivano a contatto con acqua (cosa che succede quando si sta tanto a mollo) mi diventano così quasi subito dopo 10/15 secondi iniziano. Se sto in acqua , 10/15 minuti in caso di doccia o lavaggio piatti, il raggrinzimento arriva ai palmi. Oggi ho dovuto tenere le mani in acqua più del solito per via di un trattamento per pidocchi che a quanto pare avevo da un po( credendo fosse forfora) e ho notato che alcune parti delle mie dite si stavano screpolando, avevo come dei lievi solchi nei polpastrelli, non so se c’entra qualcosa ma ho avuto il l’ultimo ciclo in anticipo di 10 gg, un paio di settimane dopo consultando il mio ginecologo ho colto l’occasione per chiedere delle dita e lui mi dice che probabilmente è un po’ di vasocircolazione.. microcircolazione.. non ricordo il nome ad essere onesta ma non mi sembrava preoccupato, oggi vedendo queste screpolature mi sono agitata e su internet non trovo nulla se non qualcosina che mi fa preoccupare ancora di più. Scusate il lungo scritto.. attendo un consulto, vi ringrazio per la disponibilità.