04-01-2017

Rallentamento velocità di crescita

Mia figlia, di 11 anni e 5 mesi, negli ultimi due anni ha modificato la sua curva di crescita passando dal 75 percentile al 50 e attualmente con 145 cm è al 25 percentile. L'anno scorso ha fatto la radiografia alla mano e l'età ossea corrispondeva all'età anagrafica, ma in due anni ha preso solo 6 cm. Non è poco considerando che già da qualche mese ha peluria pubica e ascellare e un leggero gonfiore mammario, e quindi dovrebbe essere iniziato lo scatto accrescitivo?
L'endocrinologo che la segue dice che non può sottoporla ad esami più approfonditi perché rientra nei normali parametri di crescita. Io sono alta 168 cm e mio marito 182. Mia figlia è in linea con l'obiettivo genetico? Dovrei rivolgermi ad uno specialista privato? La bambina pesa 45 kg, fa sport e segue una corretta alimentazione. Cordiali saluti

Risposta di:
Dr.ssa Ilaria GiordaniDottore Premium
Specialista in Diabetologia e malattie del metabolismo e Endocrinologia e malattie del metabolismo
Risposta

Non mi esprimo perché non di mia competenza (sono endocrinologo dell'adulto). Anche se lontano da voi, posso consigliarvi come endocrinologia pediatrica il Bambin Gesù di Roma.

TAG: Bambini | Endocrinologia e malattie del ricambio | Ghiandole e ormoni