23-05-2018

Rapporto extraconiugale e rischio infezioni

Buongiorno,

ia moglie ha avuto un rapporto exstraconiugale non protetto.Siccome abbiamo paura di una possibile contagio HIV volevo porre una domanda: Lei e stato con questo tizio, poi noi abbiamo avuto rapporti sempre nn protetti, poi me la confessato e allora ho ritenuto opportuno dopo 4 mesi circa di effettuare il test per L'HIV ed e' risultato negativo.Volevo chiedervi lei puo' stare tranquilla che come e negativo a me anche lei nn la preso l'HIV? Grazie

Risposta di:
Dr. Stefano Maria SeriniDottore Premium
Specialista in Dermatologia e venereologia e Medicina alternativa (agopuntura, omeopatia...)
Risposta

É corretto che sua moglie di sottoponga a screening per patologie a trasmissione sessuale (HIV, sifilide, mycoplasma, clamidia, gonorrea).

TAG: Adulti | Batteri | Dermatologia e venereologia | Esami | Giovani | Infezioni | Malattie infettive | Microbiologia e virologia | Organi Sessuali | Virus
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!