06-08-2018

Reazione allergica a ketoprofene

Non mi sono rocordato della reazione allergica che ho con il ketoprofene e purtroppo ho fatto ionoforesi con Orudis ed artrosilene. Avuta esposizione al sole ho avuto una brutta reazione cutanea. L’ho curata con trofodermin spray una volta rotte le vescicole, poi connettivina ed ora pasta di fissan. Ho iniziato il medrol 16 Mg lunedì come infiammatorio. Premetto che la cura era quella che mi ricordavo essere stata data all’ospedale in occasione della scorsa ustione post esposizione al sole con ketoprofene.. ora però che sono in guarigione non mi ricordo per quanti gg devo assumere il medrol, so solo che non lo devo interrompere bruscamente e mediare con farmaci con meno principio attivo. La domanda è quando interrompere e con quale farmaco scalare Grazie per il vs consulto

Risposta di:
Dr. Gabriele Di Lorenzo
Specialista in Allergologia e immunologia clinica e Medicina interna
Risposta

Gentile Signore, le dovrei rispondere che deve consultare il Medico che le ha prescritto il mercoledì da 16 mg. Generalmente si dimezza la dose (8 mg) per tre giorni poi 1/4 (4 mg) per tre giorni poi sospendere. Comunque le consiglio prima di diminuire la dose consulti il Medico che le ha prescritto la terapia che potrà valutare quando iniziare a diminuire la dose. Cordiali saluti

TAG: Adulti | Allergie | Allergologia e immunologia clinica | Effetti Collaterali | Farmacologia | Giovani | Infiammazioni | Pelle | Terapie
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!