Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

06-02-2014

Reclutamento sovraglottico

Buonasera dottore, vorrei sottoporre alla sua attenzione il mio problema.Sono una cantante amatoriale.Ultimamente durante il canto avverto dei bruciori in orofaringe e dei dolori di origine muscolari. La mia voce non subisce nessun mutamento,avverto solo fatica. Il tutto passa immediatamente dopo aver cantato. Io sono una poli allergica,asmatica con ipertrofia dei turbinati. Secondo lei questi disturbi potrebbero essere legati ad una ridotta umidificazione delle corde vocali? Anche il reflusso gastrico potrebbe dare questi disturbi? Andrò sicuramente a fare una visita nell'immediato.Grazie per la sua attenzione
Risposta di:
Prof. Diego Cossu
Specialista in Audiologia e foniatria
Risposta

Cara Amica, il bruciore in orofaringe ha molto probabilmente una origine da reflusso, dato che durante il Canto viene ad essere incrementata la Pressione sottoglottica con un lieve rilasciamento delle sfintere esofageo superiore. Il dolore muscolare, che credo sia laterocervicale, è verosimilmente un dolore da reclutamento muscolare sovraglottico, cioè le sue corde vocali, non reggendo il peso dell'impegno vocale, chiamano a reclutamento altre strutture muscolari del collo e delle spalle, che di conseguenza iniziano a dolere. Il dolore da reclutamente passa infatti appena tali strutture vicarianti non lavorano più, quindi appena finisce di cantare.

Per lo stato di idratazione della mucosa cordale le suggerisco caldamente una visita specialistica foniatrica con laringostroboscopia che, oltre ad evidenziare il buono stato della mucosa e sottomucosa e quindi della idratazione, può evidenziare anche eventuali laringopatie posteriori da reflusso. Con la fibra ottica flessibile inoltre si vede benissimo anche la condizione trofica dei turbinati.

Un caro saluto.

TAG: Otorinolaringoiatria
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!