Logo Paginemediche
L’ESPERTO RISPONDE

Referto ecografia addome completa

Il fegato risulta esportabile con difficolta:esso è dimensionalmente nei limiti, caratterizzato microstruttura disomogenea per la presenza di plurime alterazioni parenchimali focali con tendenza alla confluenza, iperecogene e isoecogene, con sottile orletto periferico ipoecogeno, delle dimensioni variabili da pochi millimetri a circa 17-18 mm, sospette in senso afinaliStico, verosimilmente secondarie, da rivalutare con indagine TC o RM con mezzo di contrasto di tipo clinico. Questo è l'esito dell'ecografia fatta da mio padre...ora gli hanno prenotato una risonanza... volevo sapere in sintesi se ce da preoccuparsi

Risposta del medico
Specialista in Gastroenterologia
Il referto ecografico sembra deporre per lesioni secondarie..ossia metastasi. Da confermare con altre indagini piu' specifiche. Affrontate tutto passo per passo.
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Roma (RM)
Specialista in Epatologia e Malattie infettive
Portogruaro (VE)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Epatologia e Medicina interna
Roma (RM)
Specialista in Medicina interna e Epatologia
Siracusa (SR)
Specialista in Epatologia
Prov. di Bolzano
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Radiodiagnostica
Prov. di Caltanissetta
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Napoli (NA)
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Crotone (KR)
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Cagliari (CA)
Specialista in Nefrologia e Diabetologia e malattie del metabolismo
Roma (RM)