Il fegato risulta esportabile con difficolta:esso è dimensionalmente nei limiti, caratterizzato microstruttura disomogenea per la presenza di plurime alterazioni parenchimali focali con tendenza alla confluenza, iperecogene e isoecogene, con sottile orletto periferico ipoecogeno, delle dimensioni variabili da pochi millimetri a circa 17-18 mm,... Leggi di più sospette in senso afinaliStico, verosimilmente secondarie, da rivalutare con indagine TC o RM con mezzo di contrasto di tipo clinico. Questo è l'esito dell'ecografia fatta da mio padre...ora gli hanno prenotato una risonanza... volevo sapere in sintesi se ce da preoccuparsi