Buongiorno mia madre ha fatto la PET venerdi, e se era possibile volevo avere un vostro parere sul referto. L'esame PET/TC ha evidenziato iperaccumulo del radiofarmaco (SUV max range 3-8,2) in corrispondenza di formazioni linfonodali a sede sovra e sottoclaveare sinistra, a sede paratracheale sinistra, periesofagee, della loggia del Barety, prevascolari,della FAP, della carena, e peribronchiali bilateralmente. Disomogeneo iperaccumulo del tracciante (SUV max 7,5) in corrispondenza di irregolare addensamento parenchimale a sede perilare polmonare destra. Iperaccumulo del radiofarmaco (SUV max range 3,2-4,5) in corrispondenza di lesioni ipodense del parenchima epatico. Conconcomita iperaccumulo del tracciante (Suv max range 4,3-6,4) in corrispondenza di formazionilinfonodali a sede intercavo-aortica e paraortica sinistra. Si apprezza inoltre iperaccumulo del radiofarmaco (SUV max range 4,9) in corrispondenza del surrene destro che appare lievemente aumentato di volume alle scansioni TC-coregistrate. Si segnala infine iperaccumulo del tracciante (SUV max range 2,3-6,14) in corrispondenza di alterazioni morfostrutturali ossee alle scansioni TC-coregistrate della testa femorale sinistra, dell'ileo destro, dei somi di D5,D9, L5 e del sacro. Non si apprezzano ulteriori aree di significativo uptake nei restanti distretti corporei esaminati.Conclusioni: l'esame PET/TC ha rilevato patologia ad elevato turnover energetico nelle sedi di iperaccumulo. Ora dato che un dottore mi ha detto che è localizzato nel polmone, e un altro mi ha detto che la situazione è tragica, qual è il parere giusto? Grazie