Buongiorno gentili dottori, a fine marzo a seguito di gastroscopia mi è stata diagnosticata una malattia da reflusso con sintomi atipici, oltre che ernia iatale e ulcera alla giunzione gastroesofagea. Mi è stato prescritto 1 pasticca al giorno di esomeprazolo 40mg per un mese per poi passare a quello da 20mg per un altro mese. Ad oggi i sintomi... Leggi di più sono migliorati ma non del tutto passati, tanto che il mio medico ha associato alla terapia anche hepilorgel da prendere dopo i pasti per migliorare l'esofagite. Cerco di mangiare leggero evitando i cibi sconsigliati. Mi chiedo comunque, dato che mi è stata diagnosticata anche IBS dovuta probabilmente ad ansia e stress, se i due problemi possono essere associati. Cioè il reflusso può essere generato da problemi all'intestino? E' il caso di fare una colonscopia per capire se i sintomi dell' IBS siano soltanto dovuti a un fattore psicosomatico e non ci sia altro?Vi ringrazio molto