Salve sono un ragazzo di 24 anni, ormai da 4 anni convivo con la rettocolite ulcerosa, attraverso varie fasi con alti e bassi, periodi di remissione e altri in cui il dolore è abbastanza costante e fastidioso. Oramai la mia cura è a base di Mesalazina (compresse da 800mg) in particolare prendo 2 compresse al mattino e 1 la sera (il medico mi ha prescritto questo quantitativo in base al mio peso, 68kg), accompagnato da una di pantoprazolo per la copertura dello stomaco. Vorrei chiedervi se questa cura che sto seguendo è destinata ad accompagnarmi per tutta la mia vita o se è il caso di cambiare farmaco. So che il trattamento di questo disturbo avviene tramite mesalazina, però è da un paio di settimane che ho sempre dissenteria ed è abbastanza debilitante come condizione. Potreste eventualmente darmi consigli per acquistare questo problema? Grazie infinite in anticipo