21-05-2018

Rettocolite Ulcerosa

Salve, Scrivo per avere il parere di un altro medico rispetto quelli già contattati, ho la rcu da 7 anni ma negli ultimi due ho sempre gli stessi sintomi: evacuazioni numerose senza sangue e con molta urgenza anche di notte e dolori nella zona centrale-sinistra dell’addome. Dagli esami fatti il livello di infiammazione non è tale da giustificare questi sintomi, tutti gli esami sulla ricerca di batteri o infezioni sono sempre risultati negativi; le analisi del sangue sono sempre nella norma e anche quelli per la celiachia sono negativi. La cura che faccio ora è Asacol compresse e infliximab . Cosa potrebbe essere?

Risposta di:
Dr.ssa Maddalena ZippiDottore Premium
Specialista in Gastroenterologia e endoscopia digestiva
Risposta

bisognerebbe sapere quale sia l'estensione di malattia. A volte se riguarda la parte "bassa" del colon (retto e sigma) è più indicata una terapia con farmaci per uso topico e non per via orale. E' in fase di induzione con l'Infliximab o di mantenimento? Anche in questo caso potrebbe aver avuto una perdita di risposta nel tempo e allora si potrebbe cambiare farmaco. Tra le infezioni più comuni da ricercare vi è quella del citomegalovirus. Le consiglio di farsi seguire da un centro di riferimento per le malattie infiammatorie.

TAG: Adulti | Apparato Digerente | Biochimica clinica | Disturbi gastrointestinali | Esami | Farmacologia | Gastroenterologia | Infiammazioni | Microbiologia e virologia | Patologia clinica | Virus