Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

07-07-2012

Revisionare la ferita se forte possibilità di schegge di vetro incluse

Buongiorno,la settimana scorsa mi sono ferito il dorso della mano destra con una porta a vetri,al pronto soccorso mi hanno cucito con 5 punti ma non hanno verificato in alcun modo se avevo corpi estranei,adesso la ferita rimane gonfia e sento pungere,ergo credo che delle schegge di vetro siano rimaste dentro. Dovranno riaprirmi e toglierle o ci sono delle possibilità che l'organismo le espella da solo? Grazie mille in anticipo!
Risposta di:
Dr. Giorgio Falaschi
Specialista in Chirurgia generale e Chirurgia vascolare
Risposta

Cara paziente

Mi sembra strano che la ferita sia stata suturata senza appurare la presenza di scegge di vetro all'interno : il vetro si era frammentato all'urto,ovvero si è trattato di un semplice taglio?

In caso di forte sospetto di ritenzione di schegge di vetro (e ciò potrebbe spiegare il persistere del gonfiore),consiglio una revisione,con pulizia,della ferita quanto prima,magari eseguendo una ecografia preventiva. E' assai facile,infatti, che le schegge vengano altrimenti incapsulate da tessuto infiammatorio fibroso e divengano sede di fastidi locali cronici.

Auguri

Dr Giorgio Falaschi

TAG: Chirurgia generale
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!