Buongiorno,sto passando un periodo molto strano.Ho preso per un breve periodo sotto suggerimento medico un farmaco appartenente alla categoria degli SSRI per un disturbo d'ansia poi stavo bene e ho deciso di smettere da sola , sbagliando si (ho smesso nell'arco di una settimana, il dosaggio massimo preso e' stato di 8 gocce). Ho avuto prima i... Leggi di più tipici sintomi da sospensione: brain zaps e nausea poi e' passato tutto ma un mese dopo l'assunzione dell'ultima goccia mi sono ritornati tutti i sintomi originali piu' nuovi sintomi (tutti sintomi che fanno pensare ad una recidiva e intensificazione del problema originale). Si tratta perlopiu' di sensazione di instabilita'/dizziness mentre cammino, capogiri/vertigini quando guardo immagini in rapido movimento quindi la tv, il mio telefono, lo schermo del pc, ecc. Sono quasi 4 mesi che giorno piu' giorno meno ho questi sintomi tutti i santi giorni.Non capisco: tutto questo rientra nella sindrome persistente da sospensione dell'antidepressivo o e' una ricaduta perche' ho preso il farmaco per troppo poco tempo? In entrambi i casi: devo aspettare ancora che magicamente un giorno mi svegliero' e saro' tornata "normale" o devo riprendere il farmaco come avrei dovuto prenderlo all'inizio? (quindi per un periodo piu' consistente).Mi sembra di vivere un incuboRingrazio in anticipo chi mi potra' aiutare