Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

19-01-2018

Ricaduta depressione?

Buongiorno,

sono una donna di 51 anni sposata con una figlia di 17 anni e sono impiegata. Da più di 10 anni sono in cura con cipralex (da 2 anni a 7 gocce come mantenimento) per depressione maggiore di livello moderato. Stavo bene, da circa due settimane sintomi di ansia soprattutto e tristezza senza nessun evento particolare.

È' una ricaduta nonostante la terapia?

Sono in premenopausa (con cicli che saltano o che sono ravvicinati, ho sideremia a 29) può essere una concausa?

Grazie a chi mi vorrà rispondere

Risposta di:
Dr. Giovanni Delogu
Specialista in Psicologia e Psicoterapia
Risposta

Gentile utente, se è seguita da uno psichiatra competente la invito a rivolgersi a lui. La depressione può avere un carattere ciclico, pertanto la terapia farmacologica va adeguata alla situazione del presente, volta anche a prevenire le ricadute.

A sua disposizione. Dott. Delogu

TAG: Farmacologia | Malattie psichiatriche | Psichiatria | Psicologia | Salute mentale | Terapie
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!