Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

Rifiuto dei gentori di pagamento ticket visite e analisi

Salve gentilissimi dottori, vorrei chiedervi un’informazione. La mia ragazza deve effettuare delle analisi del sangue che gli ha prescritto il suo medico generico (prolattina, concentrazione acido valproico, ecc) e delle visite mediche (ginecologica, ecc). Però i suoi genitori si rifiutano di pagargli il ticket per tali analisi e visite, perchè secondo loro la loro figlia è una malata immaginaria e il medico (e tutti i medici) prescrivente le ricette è un ciarlatano. Ora, contando che i suoi genitori hanno disponibilità economiche, contando che chiaramente hanno pensieri disfunzionali, e contando che queste visite e analisi deve farle urgentemente e sono state già prenotate al cup, contando che la mia ragazza è nel loro nucleo familiare e non è economicamente indipendente, e contando che io e la mia ragazza non abbiamo i soldi necessari per permettercele, come è possibile risolvere questo problema? Vi ringrazio anticipatamente per una vostra futura risposta! Buona giornata!

Risposta del medico
Specialista in Psicoterapia

Gentile ragazzo, vedo che ha 30 anni, e immagino che anche la sua ragazza sia maggiorenne. Questo preambolo per dire che le soluzioni sono 2:

1) mettere di mezzo un avvocato e costringere questi genitori legalmente a sborsare i soldi, strada difficile e che sarebbe una dichiarazione di guerra.

2) acquisire una autonomia economica tale da poter spendere i soldi per un’emergenza del genere. Strada impegnativa, ma è sufficiente che uno dei due trovi un minimo impiego per risolvere il problema. E direi che il problema è molto più pervasivo del semplice pagamento delle ricette.

Trovatevi un lavoro, andare via di casa a vivere insieme e chiudete questi rapporti tossici.

Risposto il: 09 Settembre 2019
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali