04-07-2012

rilievo di scarsa rilevanza

Gentilissimo Dottore Le chiedo gentilmente se può darmi una risposta al mio quesito.Da molti anni mi anno trovato delle cisto renali però mi anno sempre detto di non preoccuparmi con l'andare del tempo sono un po aumentate e l'ultma ecorafia mi dice:Da entambi i lati sono presenti delle cisti esofitiche e corticali a dx di cm.7,6 e a sx la maggiore di cm 4. Reni in sede regolari per morfologia,dimensioni ed ecostruttura del parenchima.Però quello che mi preoccupa di più e l'esame della creatinina. I valori nei diversi anni sono questi 08/2008 1,5 03/2009 1,49 01/2010 1,31 06/2011 1,52 11/2011 1,36 06/2012 1,50Anche qui mi dicono di stare tranquillo gli esami delle urine vanno bene niete bruciore a urinare ne particolare odore.La ringrazio sentitamente per un suo consglio e le auguro buona giornata
Risposta

Gentile Signore,

le cisti renali semplici sono freqentissime e non hanno alcun particolare significato, a meno che per il loro volume elevato (oltre i 10-15 cm) vadano a comprimere sugli organi vicini causando fastidi di vario genere. Solo in questi casi esiste l'indicazione a fare qualche cosa, che il più delle volte consiste in una semplice puntura dall'esterno con svuotamento, in anestesia locale. Pertanto, nel suo caso specifico, confermo che in assenza di sintomi può certamente stare sereno e continuare a controllare con l'ecografia ogni paio d'anni. La sua creatinina è solo leggermente elevata e comunque ancora entro limiti accettabili per l'età, non si può certo parlare di insufficienza renale. Questo non può avere alcuna relazione diretta con la presenza delle cisti renali. Anche qui, un controllo annuale può essere più che sufficiente.

Saluti

TAG: Reni e vie urinarie | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!