Salve, sono un ragazzo di 23 anni e soffro da sempre di raffreddore cronico. Il problema è sempre stato gestibile, mi soffiavo il naso ogni ora e via, suppongo sia dovuto ad una qualche ostruzione nei vasi sanguigni. Da qualche mese sto facendo uso di cocaina, e la situazione viene ancor più aggravata rendendomi la vita impossibile: ogni secondo devo soffiarmi il naso e prendere sonno di notte è un utopia. Ho fatto test allergici e sono risultato negativo a qualsiasi cosa, gli spray nasali (oli, cortisone...) non fanno praticamente niente, così come gli aerosol e i suffumigi. Esiste qualche soluzione al mio problema? Grazie in anticipo.