salve professore..all'incirca 3 anni fa sono stata contagiata dal mio ex ragazzo,da sifilide..quando ne siamo venuti a conoscenza ho intrapreso la cura prescritta dal mio medico,con eritromicina1000 x 15 giorni(essendo intollerante alla pennicillina)..i valori hanno avuto una notevole diminuizione..quindi ho ripetuto un altro ciclo di cura con... Leggi di più bassado100 x 10 giorni... ho continuato i periodici controlli fino alla negativizzazione del TPHA e VDRL...adesso a distanza di un anno ho rifatto i controlli ed è ricomparsa la positività degli esami,più precisamente TPHA positivo 1:80 VDRL positivo.... la mia domanda è,sono ancora affetta da sifilide o è una cicatrice sierologica? e avendo avuto 3 mesi fa un rapporto orale col mio attuale fidanzato,posso averlo contagiato?? grazie anticipatamente x la cordialità e x la sua risposta.