Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

21-12-2016

Ripetuti attacchi di vomito e diarrea

Gentile dottore, le descrivo quanto accadutomi. Mi sono svegliata la notte con ripetuti attacchi di vomito e diarrea. La mattina successiva, essendosi esauriti questi sintomi, pur debolissima sono andata a lavoro. Il pomeriggio sono dovuta tornare a casa per febbre a 38.6. La mattina successiva non avevo più nulla. Mi conferma si sia trattato di influenza intestinale? Perché ho avuto la febbre a 12 ore di distanza dagli attacchi di vomito e diarrea? Questo episodio può indicare una fase di sieroconversione? Grazie Cordiali

Risposta di:
Dr. Luano FattoriniDottore Premium
Specialista in Gastroenterologia e Chirurgia dell'Apparato Digerente e Endoscopia Digestiva
Risposta

Un medico non può mai, ordinariamente, fare diagnosi di influenza, può farlo solo chi isola il virus. Caso mai può parlare di sindrome influenzale, cioè accertare la presenza di una serie di sintomi alcuni dei quali da lei descritti, naturalmente visitando personalmente il paziente (cosa che io non posso fare con lei). Se è una sindrome influenzale, come è probabile, essa ha probabilmente una espressività gastroenterica su base virale.

TAG: Gastroenterologia | Virus
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!