ho la mia ragazza in coma anossico dal 13 marzo ora si trova in un centro di Riabilitazione ma nn riesce ancora a svegliarsi.lei è rimasta sen' aria x 60 minuti era morta poi dopo un ora di respirazione artificiale è andata in coma.le attività vitali funzionano bene nn sono stati lesionati organi interni.reagisce agli stimoli apre gli occhi fa dei movimenti insomma ha attività cognitive però le sono state individuate delle Ecchimosi al cervello vorrei saperne di piu e se il suo risveglio puo dipendere dal ritiro di queste ecchimosi?e quali danni potrebbe riscontrare?