Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

rischi operatori

Mi era parso di capire che le risposte vengono date entro 5 giorni. Io ho fatto una domanda da un bel po' di tempo, ma non ho avuto risposta.
Senza rifarla, rimando alla domanda
63DXCF34.
Spero sia la volta buona.
Cordiali saluti
Risposta del medico
Premesso che non esistono di fatto interventi chirurgici privi di rischio ,la incontinenza definitiva dopo intervento di adenomectomia prostatica chirurgica o endoscopica è abitualmente un evento molto raro avendo incidenza bassissima.In ogni informazione preoperatoria completa e corretta si fa obbligo al medico di indicare i possibili inconvenienti postoperatori anche i meno frequenti.Se Lei leggesse il foglietto di accompagnamento di alcuni farmaci ritenuti banali,per es l'aspirina,troverebbe elencati numerosi possibili effetti collaterali che potrebbero indurla a non assumere il farmaco. Si affidi all'Urologo di sua fiducia.
Risposto il: 07 Settembre 2006
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali