Volevo sapere se ad oggi sia possibile che persone e in particolare operatori sanitari provenienti dalle aree che sono state colpite dall'ebola dell'Africa occidentale come la Guinea, possano trasmettere tramite contatto diretto il virus nei paesi di ritorno. Se c'è ancora il rischio che contraggano e trasmettano anche inconsapevolmente la malattia pur non essendosi occupati direttamente di questi casi. Grazie