10-10-2012

Risp.

Gentile Dottore,probabilmente avrà letto tante volte questa domanda molto comune ma, non avendo trovato un post simile, le descrivo il mio caso. Probabilmente è una domanda stupida che farebbe più una ragazzina, ma spesso la preoccupazione porta anche a questo.Ho 29 anni, una relazione stabile da 11 anni e prendo la pillola Mercilon da 10, senza interruzione. In occasione di una vacanza il mese scorso, avendo mangiato pesante al ristorante, una volta tornata in albergo ho rigurgitato un piccolo boccone di cibo e, senza pensare di aver preso la pillola poco prima, l'ho sputato. Subito dopo ho pensato di prendere una seconda pillola perchè sono sempre molto fiscale in questi casi, ma conoscendo la mia eccessiva fiscalità, proprio stavolta ho pensato di essere esagerata e così non l'ho fatto. Era la 15esima pillola del blister. Le mestruazioni sono arrivate regolari e mi sono parse uguali al solito, non ho notato nulla di strano. Non mi sono preoccupata fino a ora perchè ma noto di avere la pancia gonfia e difficoltà di digestione e di andare di corpo. è probabile che abbia semplicemente mangiato troppo in questo periodo ma più leggo informazioni e più mi sembra di avere gli stessi sintomi, ma sono facilmente suggestionabile. Essendo il mio compagno all'estero per lavoro, non è il momento adatto per avere un bambino e per questo mi preoccupo. So che dovrei fare il test ma essendo sola sto temporeggiando e questo mi porta a disturbarla come farebbe una ragazzina. So che non mi può dare una risposta certa ma sarebbe per me di grande conforto almeno leggere che, assumendo la pillola da così tanto tempo, le probabilità sono minime anche in periodo fertile. Inoltre vorrei chiedere se le mestruazioni di chi assume la pillola, essendo una reazione alla sospensione del farmaco e non una vera mestruazione, possono avvenire anche in caso di gravidanza senza alcuna apparente differenza con le solite.La ringrazio e mi scuso per il disturbo
Risposta di:
Dr. Lucia Tossichetti
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Risposta
Basta fare un Test di Gravidanza, per tranquillizzarsi, nn crede?
TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile