Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

02-05-2018

Risposta a risonanza magnetica

Nel referto sono evidenziate diffuse aree di alterata intensità di segnale con caratteri di iperintinsità nelle sequenze a TR elevato prevalentemente a carico della sostanza bianca periventricolare e a livello giunzionale cortico-sottocorticale frontale bilaterale.

Risposta di:
Prof. Carlo Gandolfo
Specialista in Neurologia e Terapia fisica e riabilitazione
Risposta

L'interpretazione della RM spetta unicamente allo specialista che ne ha ritenuta opportuna l'esecuzione e che può correlare i dati della visita e i sintomi riferiti dal malato ai dati dell'esame.

TAG: Adulti | Esami | Giovani | Malattie neurologiche | Neurologia | Radiodiagnostica | Sistema nervoso
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!