Il menisco mediale presenta estesa area di alterato segnale nel contesto del corpo e del corno posteriore, a decorso obliquo che interessa sia superfice meniscale tibiale che il muro posteriore da estesa meniscosi con verosimile fissurazione