Da anni soffro di reflusso gastro-esofageo, assenza di lesioni e di helicobacter pylori certificata da gastroscopia eseguita nel 2012.Controllo i sintomi con dieta, antiacidi e inibitori della pompa protonica al bisogno.Sintomi che, preciso, sono i classici come il bruciore retrosternale, pirosi, ecc...., ma sempre nella fascia oraria diurna.Da... Leggi di più alcuni mesi invece si verificano episodi notturni, sempre verso le 2-3 di notte, con risveglio, sudorazione fredda, senso di svenimento ed eruttazioni continue e molto forti che mano a mano decrescono fino a terminare dopo molti minuti.Il gastroenterologo, che mi ha prescritto una gastroscopia di controllo per il mio reflusso, sostiene che questi non sono disturbi tipici della malattia.Preciso che la dieta serale è sempre molto parca nelle quantità e che mi corico sempre dopo 3 ore dal pasto.Potrebbe trattarsi di intolleranza a qualche alimento? Grazie della risposta.