Salve, da quasi un anno soffro di episodi di confusione mentale, vertigini, formicolio ai piedi quando cammino, ho fatto una visita neurologica che è risultata negativa, ma il neurologo ha ritenuto opportuno farmi fare una risonanza magnetica encefalo e tronco encefalico senza mezzo di contrasto, la risonanza effettuata chiusa a 1,5T è risultata... Leggi di più negativa ma nei quattro mesi precedenti la risonanza (per un asma allergico) avevo assunto il primo mese clenil compositum 250 mcg + 150 mcg (1 puf mattina e sera) e nei restanti 3 mesi fluspiral (incluso il giorno della risonanza, mancavano 3 giorni alla fine della cura), sempre 1 puf mattina e sera. Mi chiedevo se questa assunzione di cortisone e derivati potrebbe aver coperto nella risonanza le lesioni della sclerosi multipla e se era quindi il caso di rifarla.