L’ESPERTO RISPONDE

Salute intima

Salve,Volevo un consiglio su come agire riguardo questi piccoli problemi.Purtroppo questa estate ho sofferto di un episodio di cistite, tra l'altro per sicurezza ho fatto una piccola cura con ovuli vaginali ed integratori per l'intestino, in modo da prevenire vulvovagite e candida che si presentano dal nulla. Inoltre recentemente insieme al mio compagno stiamo provando ad avere un bambino, ma alcune volte dopo il rapporto avverto piccoli fastidi intimi, che siano prurito oppure leggero bruciore, non so nemmeno come definirlo esattamente. Vorrei avere un consiglio su come agire. Grazie in anticipo.

Risposta del medico

Gentile ragazza,probabilmente si tratta di un'alterazione della flora batterica locale che può dare, in linea generale, sintomi simili a quelli da lei descritti.Se il problema si accentua dopo i rapporti (non protetti?) va preso in considerazione, sia il "trauma meccanico" del rapporto stesso, sia una possibile inoculazione di batteri in vagina da parte del partner.Si tratta di una situazione non grave, ma molto complessa, che andrebbe valutata con una visita di persona presso un medico di sua fiducia con particolare preparazione nel campo delle infezioni sessuali, magari anche corredata con l'esecuzione degli appositi tamponi (uretrle, vaginale cervicale....), un esame delle urine e una valutazione del ph vaginale.Cordiali salutidott. Piergiorgio Biondani.

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Tribulus terrestris, la pianta afrodisiaca per migliorare la sfera sessuale
Tribulus terrestris, la pianta afrodisiaca per migliorare la sfera sessuale
2 minuti
Candida vaginale: cause, sintomi e prevenzione
Candida vaginale: cause, sintomi e prevenzione
5 minuti
Lavanda vaginale, quando e perché farla
Lavanda vaginale, quando e perché farla
2 minuti
Igiene intima femminile: come lavarsi e quali prodotti usare
Igiene intima femminile: come lavarsi e quali prodotti usare
3 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Urologia
Milano (MI)
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Urologia
Prov. di Napoli
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Urologia
Prov. di Salerno
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Urologia
Prov. di Salerno
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Urologia
Prov. di Firenze
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Urologia e Ginecologia e ostetricia
Prov. di Lecce
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Urologia
Prov. di Bologna
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Urologia
Prov. di Latina
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Urologia
Prov. di Salerno
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Urologia
Prov. di Napoli