04-09-2012

Salve,a me è stata ritirata la patente per guida

salve,a me è stata ritirata la patente per guida in stato di ebbrezza nel 2004 poi ho iniziato a sottopormi ad esami di sangue compreso il valore del CDT e esami delle urine,mi è stata ridata la patente per 1 anno poi per 2 anni poi per 3 anni poi i valori della cdt erano alti mi è stata ridata per un solo anno e premetto che non bevo nessun alcolico già da qualche anno poi a marzo allo scadere dell anno mi sottopongo nuovamente alle analisi del sangue tramite la commissione medico legale di pesaro e mi viene sospesa la patente per mesi quattro per non idoneità alla guida perchè come hanno detto loro sono (alcolizzato cronico) visto il giudizio sbagliato ho fatto ricorso ad ancona pagando altri 500 euro per analisi del capello sangue urina e test psicologico il giudizio è stato favorevole perchè mi è stata ridata la patente per anni 10 senza più controlli in commissione medico legale con tutti gli esami è venuto fuori che ho l'epatite e secondo loro era questo il motivo dell alterazione della cdt ora la mia domanda è che essere stato trattato davanti a tutti da pezzente e sentirsi dire sei un alcolizzato cronico mi ha dato parecchio fastidio potrei querelare e denunciare i medici della commissione che stanno li dal mio punto di vista solo per fregare i soldi!?
Risposta
Gentile utente, il suo racconto è poco chiaro. Se le è stato trovata un’alcolemia al di sopra del minimo stabilito è chiaro che non c’era alcuna possibilità di avere la liberalizzazione della patente. Fin qui non ci sono problemi. Per quel che riguarda rapporti tra epatite ed alcol, è impossibile darle chiarimenti su questo problema perché 1) ha omesso di dire di che epatite si tratta, 2) se è in forma attiva o meno, 3) se i tests di labotarorio (aminotransferasi, bilirubina, ecc) sono alterati. Con informazioni così scarse è impossibile dirle di più. Comunque, indipendentemente da tutta la sua credine nei confronti dei membri della commissione, ma lei si è reso conto che guidando in stato di ebbrezza avrebbe potuto causare un danno irreparabile per lei e per altre persone? Si rechi presso un centro epatologico nella sua città e faccia rivalutare con attenzione il problema epatite.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna