Salve, a seguito di un recente episodio di ematuria (ed anche a seguito di una pregressa cistite non complicata, circa 20 gg. fa, trattata con Monuril) l'urologo mi ha prescritto UNIDROX 600 per 7 gg.Sono al secondo giorno di terapia e già avverto dolore a un tendine di Achille...Non dovrei interrompere il trattamento, perché ho un fastidio al rene... Leggi di più sx che non promette nulla di buono e perché nella mia condizione immunitaria (soffro di una lieve neutropenia assoluta cronica da 10 anni) è bene non trascurare le infezioni.Però non voglio certo che mi si rompa il tendine.Come faccio a sapere quand'è il momento di non tirare troppo la corda con l'Unidrox e, al contempo, non trascurare la cistite? L'urologo mi ha detto che devo valutare da sola, ma è difficile. Sono disperata. Grazie.