Salve a tutti, circa 25 anni fa mio padre adesso 75enne è stato sottoposto ad un intervento di Colecistectomia ovviamente non laparoscopica. Da quel momento in poi con cadenza per fortuna non frequentissima se si addormenta sul fianco dx o se comunque assume per tempi prolungati una postura che in qualche modo comprime la zona del fegato viene... Leggi di più colto da dolori lancinanti che fanno mancare il respiro. Sinceramente neanche lui riesce a spiegare bene la natura del Dolore, ma è comunque localizzato nella zona epatica e si manifesta con una fitta violentissima della durata di circa 5 minuti nella sua fase acuta in cui veramente ci si sente mancare. Appena si riesce ad eruttare o a vomitare la condizione migliora fino a una completa scomparsa nel giro di 20 minuti. Da cosa potrebbe dipendere un simile fenomeno? Ci sono eventuali rimedi? Grazie a tutti.