Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Visite
  • Salute A-Z
  • Chi siamo
  • MediciMedici
  • AziendeAziende
L’ESPERTO RISPONDE

Salve , complimenti per la rubrica . ho 50 anni e

Salve , complimenti per la rubrica . Ho 50 anni e 9 mesi fà ho avuto un infarto ,operato con tre by-pass. Due mesi fà mi è stato riscontrato un problema di ipertiroidismo che cerco di tenere sotto controllo assumendo due compresse di Tapazole al dì. Le indagini strumentali (EGG-ELETTROCARDIOGRAMMA,MISURAZIONE DI PRESSIONE -analisi del sague) che effettuo ogni tre mesi per puro controllo risultano tutte nella norma .Vi chiedo è necessario che fra 4 mesi cioè ad un anno dall'intervento devo effettuare una scintigrafia per verificare (a detta del mio cardiologo) i By-pass? Soffrendo di iperdiroidismo iniettare il mezzo di contrasto per effettuare la scintigrafia potrebbe causarmi dei problemi ?Grazie anticipatamente , Vi auguro un buon lavoro.
Risposta del medico
Paginemediche
Paginemediche
Una scintigrafia può essere utile, per valutare la situazione a distanza di un anno. Non ci sono problemi per la tiroide con l’isotopo impiegato per la scintigrafia miocardia.
Risposto il: 07 Novembre 2007
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
AVIS sbarca in radio con una rubrica settimanale
AVIS sbarca in radio con una rubrica settimanale
4 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali