Salve Dottore a seguito di un investimento sulle strisce pedonali ho subito la frattura dell'omero sinistro ed una forte contusione alla spalla destra.Per la frattura la questione pressochè risolta, mentre la spalla, specie di notte è una cosa insopportabile.L'ecogravia a rivelato:"Disomogeneità eco strutturale con assottigliamento della porzione anteriore del tendine del sovra spinato dove, sul versante bursale, si apprezza la presenza di un'area ipoecogena, versosimilmente, riferibile ad interruzione focale(circa 3,4 mm) della struttura fibrillare.Ispessimento delle pareti della borsa SAD con dilatazione fluida e concomitante ispessimento della sinovia con presenza di gettoni sinpviali, a capo lungo del bicipite omerale in sede ed indenne con modesta distensione della sua della sua guaina.Normale il tendine del sottoscapolare.Segni degeneralitivi-artrosici si appressano a carico dell'articolazione acromion-claveare." L'ortopedico mi ha prescritto un antinfiamatorio "celebrex" ed un pomata, ma con scaresi risultati.Vorrei conoscere quale altra terapia sia possibile.Sono una donna ed ho 68 e per il resto goso di buona salute graie