Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

05-06-2013

Salve dottore, la prego di rispondere alla mia

salve dottore, la prego di rispondere alla mia domanda perchè sono preoccupata e nessuno ha saputo darmi una risposta. sono andata da tre ginecologi diversi, la prima volta per un gonfiore vaginale per cui mi è stata prescritta una creme travocot il gonfiore era sparito, poi in seguito a un rapporto ho avuto una perdita di sangue e di nuovo gonfiore accompagnato da dolore al labbro destro, cosi sn tornata e mi è stato detto di fare un tampone da cui è risultata candida che ho curato cn lavande compresse e ovuli, in seguito visto che le perdite e il dolore persistevano sono tornata è mi è stato detto che c' era un infezione curata con compresse vaginali e lavande, in piu il ginecologo mi ha detto che il dolore non era dovuto alla ghiandola del bartolino ma a un pelo incarnito che io xo non ho visto. Comunque ho finito anche questa cura ora pero è rimasto un leggero fastidio al labbro e proprio sull apertura della vagina ho notato un piccolo ciccetto di carne (che già c' era al momento delle visite ma di cui il ginecologo non ha detto nulla) ora vorrei sapere se è una cosa normale poichè ho paura anche a riprendere i rapporti per paura che si possa ripresentare tutto questo e che il fastidio possa accentuarsi...grazie anticipatamente per la risposta.
Risposta di:
Dr.ssa Fiammetta Trallo
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Risposta

 La candida va curata anche con antimicotico per bocca, può farlo prescrivere dal curante in quanto mutuabile

TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!