salve dottore, mio marito 45 anni, pochi giorni fa, mentre era intento a fare giardinaggio ha avvertito prurito addominale, stomaco in subbuglio , sudorazione fino a svenire x 3 volte consecutive.subito ricoverato in ospedale hanno indirizzato la diagnosi verso una forma di allergia e quindi praticato flebo di cortisone e antistaminici. dopo... Leggi di più qualche ora dimesso con prescrizioni di accertamenti allergologici esterni. p.a. 120/60 il nostro medico, non convinto, ha prescritto ecg, esami CK, CKMB nelle 24/48 h. successive. ecg regolare,Ck, ckmb con valori superi alla norma non esagerati. esami ck e ckmb ripetuti dopo un giorno e i valori del ckmb erano rientrati nella norma, invece ck un pò più alto dei limiti ma in discesa rispetto ai precedenti. vi informo che questo per lui è un periodo di forte stress psico/fisico dovuto alla ristrutturaz.della casa. e nei giorni precedenti l'episodio aveva lavorato con fatica sempre dedicandosi alla campagna. la mia domanda ora è: può una reazione allergica provocare uno svenimento e comunque lasciare i segni di stanchezza fisica per diversi giorni? potete aiutarmi a capirne di più? grazie mille...