L’ESPERTO RISPONDE

Salve dottore sono molto preoccupata per mio padre

Salve dottore sono molto preoccupata per mio padre di 70 anni, da 10 anni in cura per fibrillazione atriale scoperta in seguito a un malessere denominato dai medici "cardiopalmo" . Da allora non ha mai avuto malesseri, sottoposto regolarmente a controlli .L'anno scorso l'elettrocardiogramma riportò episodi ischemici,su queste basi gli fu prescritta una scintigrafia che risultò però negativa.Nonostante questo dall'ultimo ecocardiogramma risulta peggiorato pur sentendosi bene, le riporto di seguito l'esito dell'esame: cardiopatia ipertensiva- fibrillazione atriale permanente. In trattamento con betabloccanti,sartani ed anticoagulanti orali. Scintigrafia miocardica (quella di cui le parlavo fatta l'anno scorso) negativa per deficit perfusivo. Reperto ecocardiografico (2007)peggiorato rispetto al precedente(2006) :FA 40% versus 60 %; ipocinesia e dilatazione ventricolare destra; aumentate dimensioni di entrambi gli atri e della radice aortica. Si consiglia esame coronarografico Mi scuso per la lunghezza del quesito, vorrei sapere se è grave, e visto che non vuole sottoporsi a coronarografia cosa rischia, sono molto preoccupata anche se lui si sente bene... Grazie e in attesa di un riscontro le porgo cordiali saluti
Risposta del medico
Paginemediche
Paginemediche
La coronarografia è un esame che consente di visualizzare le coronarie mediante un’iniezione diretta di mezzo di contrasto radiologico nell’alber coronarico. E’ un esame invasivo, oggigiorno gravato da pochi rischi che vanno però presi solo in presenza di indicazioni certe all’esame. Discuta con il suo cardiologo se tali indicazioni sono presenti.
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Pressione bassa o ipotensione: quando preoccuparsi
Pressione bassa o ipotensione: quando preoccuparsi
2 minuti
Congestione: cosa fare
Congestione: cosa fare
4 minuti
A scuola di merenda: l’alimentazione aiuta l’apprendimento
A scuola di merenda: l’alimentazione aiuta l’apprendimento
4 minuti
Escherichia coli: che cos'è e quali sono i sintomi
Escherichia coli: che cos'è e quali sono i sintomi
2 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Malattie dell'apparato respiratorio
Prov. di Parma
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Anestesia e rianimazione
Prov. di Bologna