Salve gentile dottore ho un dubbio a riguardo a della formazioni professonali che ho conseguito, sono hbv+, e cioè ho conseguito corsi in materie di massaggio classico e shiatsu, inoltre sono un operatore socio sanitario , figura sanitaria che riunisce sotto una sola ala gli Osa e Ota oggi= O.S.S (operatore socio-sanitario, quindi una figura... Leggi di più ampiamente prevista nell'organigramma sanitario e che puo fare concorsi in ospedali pubblici, lavorare presso privati, cliniche, case di cura, rsa ecc... Ebbene le chiedo , essendo io hbv+, se avrò dei problemi in materia di assunzione al lavoro da parte delle vari direzioni sanitarie e pubbliche che private.Poi visto che questi concorsi vengono espletati con l'osservanza in materie delle categorie protette , e io ho un'invalidita civile riguardo alla mia patologia da hbv+ , e fondata questa mia preoccupazione ? Ed è cosi anche nel privato ? Io sono a conoscenza di una sentenza che in merito alla quale reintegrava a lavoro un infermiere vincitore di concorso era stato ecluso perchè alle visite mediche era risultato hcv+, la sentenza dice che l'infermiere non attuando di prima persona tecniche invasive e profonde , come può accadere per un chirurgo, ( a maggior ragione dicasi dell'operatore socio-sanitario visto che di manovre invasive non ne esplica ne in prima e ne in seconda persona e questo è un mio pensiero però credo sia cosi )non costituisce pericolo di contagio visto che il contagio ,è stato dimostrato scientificamente, avviene quasi sempre per via parenterale e che comunque si deve verificare una coincidenza tale che operatore e paziente abbiano tutti e due dei tagli con relativo sanguinamento + o- abbondante da parte del portatore e che comunque la malattia virale deve aver anche una certa carica virale per poter contagiare. Riguardo invece al discorso dei massaggi e dello shiatsu se io vado o cerco lavoro presso centri benessere , terme ecc... questi ( gestori di centri benessere, Direzione sanitaria delle terme e quant'altro ) di solito si informano in modo selettivo sul stato di salute dell'operatore o basta un semplice certificato medico di sana e robusta costituzione fisica ? La prego mi faccia sapere . Distinti Saluti