Salve,ho 21 anni e in data 9/10 sono stato operato per un vericocele bilaterale. L'operazione nn era di tipo chirurgico, ma scleroembolizzazante.Mentre uscivo dalla sala operatoria il dottore mi ha detto che potevo riprendere le mie attività fisiche dopo una decina di giorni, mentre le attività sessuali dopo almeno 2 settimane.In data 21 Ottobre... Leggi di più sono tornato in palestra, lavorando sia in sala pesi che tapis-roulant.Tornato a casa ha destato preoccupazione il fatto che a mia madre, che ha parlato con un secondo medico lì all'ospedale, avevano detto 20 giorni anzichè 10...La mie domanda: - con questa singola sessione di allenamento posso aver messo a rischio l'esito dell'operazione?- è "possibile" che il numero di giorni di recupero ( 10 ) consigliatimi dal dottore siano corretti?- Tra due settimane dovrò effettuare un controllo eco-doppler. Dopo questa ipotetica bravata è consigliabile qualche giorno di riposo assoluto o qualcosa di simile??Grazie.