Salve ho 21 anni sento le Extrasistole da quando sono molto piccolo (eredita' genetica) a giorni poche a giorni veramente molte... a 18 anni una mattina proprio al momento del risveglio dopo una serie di extrasistole + violente mi sono impaurito e sono entrato in fibrillo-flutter atriale parossistica! rientrata solo dopo Terapia d'urto... Leggi di più farmacologica. Tutti gli accertamenti possibili nn mi hanno riscontrato nulla... (mi manca solo l'esame angiografico che mi convince per niente) aprile e agosto 2003 stessa storia innescata sempre alla mattina al risveglio! (ancora Terapia d'urto) adesso ho eliminato caffe' te' coka-cola etc di cui cmq sia nn abusavo neanche prima. ultimamente l'attivita' fisica mi peggiora molto le extrasistoli sia nel momento di massimo sforzo (numerose) che nn periodo di recupero (quindi quasi annullata). nn fumo nn faccio nessuna terapia farmacologica. volevo sapere cosa ne pensava... se sara' il caso che mi convinca a fare qualcosa... (se si cosa) o se devo aspettare che la situazione ritorni o peggiori... GRAZIE MOLTE PER IL SERVIZIO.